14:00 - 15:00

Area 3
Stefano Pinciaroli, PS

Cucina con ritmo rap

show cooking aperto al pubblico

In quella parte di Toscana, tra l’Arno e il Montalbano a Cerreto Guidi, “La cucina del Pincia e delle persone” ha accento fortemente toscano, ma batte un ritmo diverso. È cucina che stupisce e rassicura, benché i due verbi possano sembrare in antitesi. Come ci riesce? Attraverso sapori che sono riconoscibili e forme che al contrario quei sapori li evocano, li dipingono con tratti o geometrie o li ribaltano.

Sul piatto sono cubi o grattacieli, in bocca sono scioglievoli fegatini;  è come immaginarsi la rocca dei Conti Guidi in fibra di carbonio. Più semplicemente sono l’espressione di Stefano Pinciarooli, sono lo specchio di uno chef che con la toque ma che balla la break dance.

Proprio così, “il Pincia” ormai stellato, ha mani sottratte all’arte pasticcera potremmo dire, tale è la precisione, la tecnica e la cura nella finitura di un piatto. Sul piatto disegna con i colori pastello della tradizione toscana, il marrone del piccione, il giallo oro dello zafferano, il verde cipresso del cavolo nero. Per un’ora di cucina hip hop non perdetevi questo appuntamento.

Conduce: Elisabetta Failla

Indietro

Biglietti

Acquista i biglietti Vinoè 2018

Acquista online e risparmia sul prezzo del biglietto per l'ingresso alla manifestazione

Acquista i biglietti

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità dell'evento!

Grazie!

Partners

Un ringraziamento speciale a
© 2017 Fisar. All Rights Reserved. Privacy | Cookies