La Carlina: un'espressione innovativa del Piemonte

Camilla, siete una cantina giovane ma con radici nella tradizione vitivinicola. Ci puoi raccontare un po’ della storia dietro la vostra cantina?

La storia de La Carlina è una storia vecchia di decenni. La nostra famiglia coltiva le nostre viti da generazioni.

Tuttavia la storia de La Carlina comincia molto più tardi, nel 2014, quando io e mio fratello Francesco, giovani ed entusiasti viticoltori, consapevoli delle grandi potenzialità del nostro territorio, abbiamo deciso di metterci in proprio e dire la nostra pigiando le nostre uve e facendo il nostro vino.
La Carlina nasce quindi dal connubio tra una storia vecchia di generazioni, rigorosa in vigna così come nella vita, e la freschezza, la conoscenza ed il coraggio delle nuove generazioni che si sono messe in gioco per proseguire l'attività agricola familiare trasformandola in una realtà dinamica e specializzata improntata sulla conduzione biologica ed eco-sostenibile dei vigneti.

Quello che noi facciamo ogni giorno è lavorare al meglio, con sensibilità ed onestà per far sì che questa possa davvero essere una bella storia da raccontare.

Quali sono state le principali sfide e soddisfazioni nel vostro lavoro come vignaioli giovani?

La nostra sfida principale è stata quella di riuscire a comunicare i vitigni classici della nostra zona in modo diverso, esaltando i varietali e l'essenza delle singole vigne e trovare modi sempre più innovativi per condurre i nostri vigneti in modo biologico e sostenibile nel rispetto dei suoli e dell'ambiente ma soprattutto cercando di coinvolgere gli altri viticoltori della nostra zona nell'intento di creare un comprensorio viticolo a basso impatto ambientale.

Un altro obiettivo molto importante è stato quello di trovare partner commerciali in grado di apprezzare la nostra natura artigianale e comunicare la nostra visione fresca e innovativa.

La vera soddisfazione è stata vedere che queste sfide sono diventate pian piano traguardi.

Tra le soddisfazioni più grandi c'è il vedere le persone apprezzare i nostri vini e vedere il frutto di tanto duro lavoro concretizzarsi non solo in una bottiglia ma in un momento bello e conviviale per le persone.

Potrete conoscere Camilla e Francesco a Vinoè il 5 e il 6 Novembre a Firenze

Biglietti

Acquista i biglietti Vinoè 2017

Acquista online e risparmia sul prezzo del biglietto per l'ingresso alla manifestazione

Acquista i biglietti

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità dell'evento!

Grazie!

© 2017 Fisar. All Rights Reserved. Privacy | Cookies