Pietregiovani e i vini della Murgia

Fabio Pietrogiovanni, il Fiano Minutolo o Minutolo è  un  vitigno  poco conosciuto, vorresti parlarcene un poco? 

Il Minutolo è un antico vitigno  coltivato da molto tempo in Puglia soprattutto nella zona murgiana, che ha rischiato, come tanti altri, di estinguersi. Per molto tempo si è fatta molta confusione in quanto lo si avvicinava al fiano, pensando ne potesse essere una variazione, da qui il nome di fiano minutolo; in realtà fa parte della famiglia dei moscati. La caratteristica principale è la sua aromaticità, non eccessiva, e la sua freschezza accompagnata a sapidità che lo differenziano notevolmente dal vitigno campano e dal moscato.

In passato veniva usato per tagliare vini con profumi neutri mentre ora, grazie ad un notevole fermento del mondo enologico pugliese, sono sempre più i vini con base minutolo, prodotti in giro per la Puglia. Questo è un vitigno, come molti altri, identitari di un territorio ma, purtroppo, ancora poco conosciuti a livello nazionale.

Il vino rosato in Italia ha da sempre avuto grandi difficoltà a crearsi una propria identità mentre in Puglia è  un'eccellenza. 

Quali sono le ragioni e che possibilità  hanno i rosati pugliesi di entrare belle carte dei ristoranti più  blasonati? Il rosato in generale sconta il fatto di essere visto come un vino di serie b non avendo le caratteristiche dei vini rossi o dei bianchi, addirittura, nel peggiore dei casi, mi è capitato durante alcune degustazioni fatte, che alcuni pensassero come il rosato fosse una miscelazione di vino rosso con vino bianco.... Per sua fortuna, il rosato, ha delle sue peculiarità che i precedenti non hanno, è infatti un vino assolutamente versatile, può accompagnare senza troppi problemi piatti più o meno strutturati, indifferentemente carne o pesce,è da tutto pasto e può essere consumato sia in estate che quando le temperature scendono.

Se si riuscisse a comunicare questo messaggio, questa sua versatilità, credo che  il rosato troverebbe, naturalmente, i suoi spazi anche nei ristoranti più blasonati ovviamente di tutta Italia. 

Sarà possibile assaggiare queste eccellenze murgiane a Vinoè il 5 e 6 Novembre a Firenze, avete già preso il biglietto?

Biglietti

Acquista i biglietti Vinoè 2017

Acquista online e risparmia sul prezzo del biglietto per l'ingresso alla manifestazione

Acquista i biglietti

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità dell'evento!

Grazie!

© 2017 Fisar. All Rights Reserved. Privacy | Cookies