7 Novembre 2016

FISAR Fashion: il sommelier veste Tablecloths

Vino è.... è anche moda! I sommelier FISAR sfilano con le creazioni per la tavola ideate da Massimiliano Parri.

L’appuntamento è imperdibile: sabato 12 novembre alle 16.00 sul palco della Stazione Leopolda, tovaglie, runner, torcioni e molto altro firmato Tablecloths, si trasformeranno in capi d’abbigliamento per la sfilata più originale della stagione. In passerella solo sommelier uomini, mentre una giuria composta da sole donne tra cui sommelier FISAR, giornaliste,food blogger e produttrici di vino eleggeranno il miglior sommelier apparecchiato. Ovvero colui che meglio ha interpretato la tavola negli aspetti di stile, portamento e originalità nello sfilare.

Il tutto all’insegna del divertimento, ma anche dell’eleganza, qualità che distingue e accumuna i preziosi capi di Tablecloths e la figura del sommelier. Insomma il buon gusto a 360 gradi.

Di seguito una breve intervita a Massimiliano Parri , creatore del marchio Tablecloths.

Massimiliano in effetti Tablecloths è il nome più appropriato per questi capi, perché sono dei veri e propri vestiti, dei capi d’abbigliamento per la tavola. Da qui l’idea: facciamo sfilare i sommelier FISAR con i capi per la tavola di Massimiliano. Raccontaci un po’..

Sicuramente sarà una cosa molto divertente e curiosa. Per Tablecloths è la prima volta che viene effettuata una sfilata in cui elementi del tavolo vengono indossati. Ovviamente saranno indossati in maniera molto semplice, tenendo presente che si tratta sempre di tovaglie, runner o canovacci. Quindi sarà buffo vedere tanti personaggi famosi, pluridecorati nel mondo del vino, che potranno sfilare divertendosi per un attimo e sentirsi delle star da passerella.

Solo sommelier donne?

No, visto che il vino è maschio, io farei sfilare uomini..

Quindi solo uomini a sfilare e mettiamo le donne FISAR in giuria a eleggere il miglior sommelier apparecchiato?

Se poi vogliamo far sfilare qualche donna, è sempre un bel vedere..

E allora l’appuntamento con la sfilata più divertente e originale è alla Stazione Leopolda il 12 novembre a Vinoé, con le creazioni di Massimiliano Parri e Tablecloths. E chi manca si perde uno spettacolo!!

A cura di Sabrina Somigli

Un mondo di gusto
e passione!