5 Novembre 2016

Il Vino Nobile di Montepulciano raccontato da Andrea Contucci

Andrea, secondo la tua esperienza qual'è l'immagine che il Vino Nobile di Montepulciano sta dando al mondo. E quali sono i paesi esteri nei quali sta riscuotendo maggiore successo?

<<L’immagine di un vino di qualità vera, che rappresenta in modo egregio la parte più bella Toscana nel Mondo. Sicuramente non è un’immagine fortissima, perché il grande pubblico non lo conosce bene, ma sta vivendo un processo di crescita progressivo, come lo sta avendo Montepulciano da un punto di vista turistico e enoturistico.

Il paese più importante per l’export del Vino Nobile è la Germania (quasi il 40%), perché è il mercato che da più tempo ha scoperto le qualità uniche di questa zona. Il mercato in maggior crescita è quello degli Stati Uniti (oltre il 20%), con la prospettiva di diventare il primo mercato nel giro di pochi anni. Altri mercati rilevanti sono il Regno Unito, il Canada, la Svizzera, l’Austria e la crescente Cina.>>

La costruzione delle Cantine Contucci risale al XIII secolo e da allora avranno accolto innumerevoli avventori. Potresti raccontarci qualcosa di queste cantine?

<<In realtà l’edificio che ospita le Cantina Contucci (che si sviluppa su tre livelli sotto il Palazzo), è stato edificato a partire dall’XI secolo (l’attuale zona di vinificazione), fino al XIII, dove si trova la zona più vasta e visitabile da parte dei numerosi ospiti di tutto il Mondo (dove si trovano l’invecchiamento, l’imbottigliamento e il confezionamento dei nostri vini).

Ti posso dire che sono le uniche Cantine storiche di Montepulciano ancora totalmente operative, infatti ospitano l’intero processo produttivo dei vini Contucci (dalla diraspatura delle uve appena raccolte, al confezionamento e la spedizione dei vini pronti per essere immessi sul mercato), come da tradizione, “unica al mondo”, di Montepulciano. Vi si producono circa 100.000 bottiglie all’anno e sono visitate da oltre 70.000 persone, che provengono da tutti i continenti; difatti la metà circa della produzione, viene venduta direttamente agli appassionati che ci vengono a far visita ogni anno.>>

Ci diamo appuntamento con Andrea a Firenze, il 12 e il 13 Novembre per Vino è

A cura di Livio Del Chiaro

Un mondo di gusto
e passione!